Scalibor è un marchio che offre soluzioni antiparassitarie (pulci, zecche e zanzare), per cani piccoli e grandi.

Meno conosciuta dal grande pubblico, è comunque una delle migliori marche che offre dispositivi anti-pulci semplici da usare ed efficaci.

Collare Scalibor – Cosa combatte?

Un parassita è un organismo vivente che si sviluppa nel corpo dell’animale o utilizza il suo sangue per sopravvivere. I parassiti nei cani possono essere divisi in due tipi:

  • parassiti interni:

Sono vermi nel corpo dell’animale che infettano il tratto digestivo. A volte si possono vedere vermi nelle feci dell’animale per capire che è infettato da uno o più parassiti.

Bestseller No. 1
Scalibor Collare, 65 cm - MSD Animal Health
  • Copertura ampia verso zecche, pulci, zanzare e flebotomi (pappataci)
OffertaBestseller No. 2
Scalibor Collare, 48 cm - MSD Animal Health
  • Copertura ampia verso zecche, pulci, zanzare e flebotomi (pappataci)
Bestseller No. 3
Scalibor Collare antiparassitario - 65 cm
  • Il collare antiparassitario Scalibor è efficace nella protezione e la disinfestazione da pulci e zecche.
OffertaBestseller No. 4
Seresto Collare Cani Medio/Grande > 8 kg, 70 cm
  • Collare antiparassitario per cani sopra gli 8 kg
Bestseller No. 5
Scalibor Collare Antiparassitario Per Cani di Taglia Piccola e Media 48 cm
  • Il collare antiparassitario Scalibor è efficace nella protezione e la disinfestazione da pulci e zecche.

È importante prevenire o curare immediatamente l’infestazione, poiché le malattie da essa causate possono essere gravi per la salute dell’animale;

  • parassiti esterni

Includono pulci, zanzare e zecche. Questi parassiti mordono l’animale e poi si nutrono del suo sangue. Il morso farà sì che l’animale si graffi da solo a causa del dolore e soprattutto del prurito.

Il problema è che mentre si gratta, il cagnolino potrebbe sanguinare, ma soprattutto questi parassiti sono molto pericolosi. Le malattie causate da parassiti esterni possono essere fatali, come la piroplasmosi o la leishmaniosi.

Detto questo, ci sono ora diverse soluzioni preventive e curative per combattere i parassiti, tra cui collari antiparassitari, collari antipulci e altri prodotti antiparassitari.

Tuttavia, la scelta del dispositivo giusto per il vostro animale domestico non è sempre facile. Ci sono diversi fattori e criteri da considerare.

La scelta non dipende solo dal budget, ma anche dal carattere del cane, dalla sua taglia, dalla sua età, ecc. Anche le pulci sono molto diffuse, e quindi è importante sapere che esistono molti tipi diversi di pulci ed è per questo che esistono anche diversi tipi di repellenti.

Le pulci dei cani non sono necessariamente le stesse pulci dei gatti.

Ci sono 3 specie di pulci elencate: Ctenocephalides felis che è la pulce del gatto ma si può trovare sui cani, Ctenocephalides canis è la pulce del cane e non va sui gatti e Pulex irritans è la pulce umana.

Le pulci e le zecche sono i parassiti che più attaccano cani e gatti, e mordono semplicemente per nutrirsi del sangue del loro ospite. Per riprodursi, le pulci hanno bisogno di sangue.

Queste uova non rimangono sull’animale, ma cadono in giro. In meno di 10 giorni, queste uova danno vita a larve che hanno paura della luce. Infatti si rifugiano in o sotto tappeti, tappeti e tutti i luoghi senza luce.

Le larve si sviluppano in pupa prima di diventare pulci adulte. Le pulci possono sopravvivere all’inverno all’interno delle case riscaldate, quindi è importante trattare il vostro gatto anche in inverno.

  • Le zecche:

Le zecche, invece, chiamate colloquialmente anche pidocchi del legno, sono un ordine di acari aracnidi.

L’uovo della zecca si schiusa a terra e poi attraversa un ciclo di metamorfosi. Una volta trasformato, il segno di spunta è poi alla ricerca di un ospite. Una volta attaccata al suo ospite, la zecca si nutre di sangue e può crescere fino a più di 624 volte il suo peso originale.

La zecca dura, Ixodidae è la specie che attacca gli animali domestici e gli esseri umani. Questi parassiti causano molte malattie e indeboliscono gli animali su cui si aggrappano. Questo parassita può trasmettere la malattia di Lyme, tra le altre cose. È importante trovare un buon repellente per le zecche per il vostro animale domestico.

Perché utilizzare un collare antiparassitario Scalibor?

Lo scopo principale dell’utilizzo del collare antiparassitario Scalibor è la sua capacità di prevenire l’infestazione di parassiti nei cani. Il costo delle cure può essere costoso, la prevenzione è molto meglio della cura.

I vantaggi di questo tipo di collare risiedono nelle sue proprietà curative e preventive. Il collare respinge i parassiti che cercherebbero di infestare il vostro cagnolino, eliminando quelli che già lo infettano.

Grazie a Scalibor (il miglior collare antiparassitario), il vostro cane sarà protetto contro le malattie parassitarie e altre manifestazioni allergiche. E soprattutto, non dovrete affrontare un’invasione di pulci in casa vostra perché il vostro cagnolino è infestato.

Come funziona un collare per cani Scalibo?

La modalità di funzionamento generale dei tipi di collare di disinfestazione è la stessa. Il collare antiparassitario Scalibor, in particolare, ha la capacità di trattenere il liquido utilizzato per il controllo dei parassiti, e diffonde la soluzione attraverso il corpo dell’animale.

Questo rende difficile l’insediamento di pulci e zecche e tiene lontane le zanzare. Lo stesso vale per i parassiti che stanno già danneggiando il benessere del vostro cane; perderanno il conforto acquisito e saranno uccisi dall’insetticida.

A differenza di altri tipi di collari, è preferibile non rimuovere Scalibor in fretta, per evitare che i parassiti riemergano altrettanto rapidamente. Questo tipo di collare è efficace per 7-8 mesi. Fino alla scadenza della soluzione nel collare, il vostro cane sarà protetto dai parassiti che potrebbero infestarlo

Esistono, inoltre, vari tipi di collari antiparassitari Scalibor:

il collare antipulci insetticida ha la capacità di respingere i parassiti, e prima di utilizzarlo, dovete essere sicuri che il vostro cagnolino non sia infestato, perché se lo è, questo tipo di collare non migliorerà le sue condizioni, anche se impedirà ad altri parassiti di infestarlo.

I collari repellenti per insetti sono di solito fatti di estratti di piante e oli essenziali. Possiamo distinguere la citronella e l’estratto naturale di margosa. È quindi imperativo utilizzare questo collare preventivo per un animale non esposto ad alti rischi di infestazione per garantirne l’efficacia.

il collare antiparassitario insetticida è pieno di sostanze chimiche utilizzate contro le pulci e altri parassiti. A contatto con queste sostanze, i parassiti muoiono immediatamente. Per controllare le infestazioni di pulci, il più usato è l’imidacloprid, mentre per le zecche si usa la flumetrina.

Quando si mette il collare attorno al collo dell’animale, la sostanza viene rilasciata sotto forma di polvere microfine o di gas, a seconda del tipo di collare e del tipo di insetticida scelto.

La durata dell’efficacia dipende dalla riserva che rimane nel collare. È importante tenere conto del fatto che questa efficacia dura mesi, è quindi essenziale considerare che il vostro cane non va a nuotare spesso per non doverlo rimuovere ogni volta e ridurre al minimo la sua efficacia.

Più a lungo il collare rimane attorno al collo del vostro animale, più la sostanza tossica è distribuita su tutta la superficie del suo corpo e quindi più efficace sarà.

Taglia:

Il collare antiparassitario che scegliete per il vostro cane dovrebbe essere della sua taglia. Non dovrebbe essere né troppo grande né troppo piccolo, in modo che l’animale si senta a proprio agio nei suoi movimenti.

Dopo tutto, il collare è stato progettato per rendere la vita più facile e meno pericolosa per il vostro cane, non il contrario. Fate quindi riferimento al peso del vostro cane e confrontatelo con quanto scritto sul prodotto.

Per cani di piccola taglia: i proprietari hanno spesso difficoltà a trovare il giusto collare per cani di piccola taglia. Tendono a sbarazzarsene facilmente se il collare scelto è troppo grande. La robustezza dei cani di piccola taglia non è la stessa degli altri cani. Alcuni sono intolleranti ai prodotti tossici. Controllate i componenti dell’insetticida che avete scelto in modo che non sia la nuova causa delle allergie del vostro cagnolino.

Cane di media taglia: è abbastanza facile trovare un collare antiparassitario per un cane di media taglia considerando il numero di prodotti standard presenti sul mercato. Tuttavia, assicurarsi che il collare non sia troppo stretto per evitare problemi respiratori. Un collare troppo stretto per la taglia di un cane potrebbe causare soffocamento.

Cani di grossa taglia: scegliete collari forti e resistenti. A causa delle loro grandi dimensioni, i cani di grossa taglia potrebbero facilmente liberarsi di un collare fragile ben prima dei 7 mesi di età. Se si sceglie un collare troppo piccolo, potrebbe verificarsi un’irritazione, assicuratevi di scegliere un’attrezzatura in cui il vostro cagnolino sarà a suo agio. Non scegliere mai un collare con controindicazioni. Se il vostro animale domestico pesa 3,5 kg, non comprate un collare antipulci per cani tra gli 11 e i 20 kg, ad esempio.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here