Nasce la collaborazione tra l’Associazione Animali Esotici Onlus e la Casa di risposo Santa Teresa di Ferrara

I giochi ideati dai nonni per coniglietti, cavie e piccoli animali da compagnia non convenzionali verranno venduti per raccogliere fondi

Facebooktwittergoogle_pluspinterestmail

Nasce in questi giorni la collaborazione tra l’Associazione Animali Esotici Onlus e la Casa di risposo “Santa Teresa” di Ferrara, sostenuta dalla Fondazione Biagini Rossetti, dove Virginia, che si occupa delle attività di animazione per gli ospiti, ha pensato di coinvolgerli in un progetto che fosse adeguato alle capacità e potenzialità di gran parte di loro, propensi ai lavori manuali anche impegnativi e desiderosi di cimentarsi in mansioni originali e stimolanti.Animali Esotici Onlus

In quest’ottica si è aperta la solidarietà con l’Associazione Animali Esotici Onlus che si dedica tradizionalmente al volontariato per animali da compagnia non convenzionali rinvenuti sul territorio nazionale, in stato di abbandono o maltrattamento, che ha potuto beneficiare della manodopera dei nonni per la creazione di articoli in legno. Si tratta di giochi specifici ideati per coniglietti, cavie e piccoli animali da compagnia non convenzionali, che verranno poi venduti per la raccolta fondi.

“L’incontro tra i volontari e la realtà della Casa di Riposo ha toccato profondamente tutte le persone coinvolte” riporta l’associazione “le suore, che vivono e operano nella struttura, gli operatori sanitari, e tutti i volontari, per la gioia di una doppia solidarietà. Solidarietà che da oggi darà un valore aggiunto a questa unione di esperienze, che avvicina due mondi fino ad oggi apparentemente lontani, e che oggi trovano grande gioia nel conoscersi e condividere un’esperienza di grande valore sociale e umano. Si sono realizzati manufatti di ottima qualità, studiati nella scelta del materiale atossico e di riciclaggio creativo, che i nonni hanno lavorato con nuovo entusiasmo, condividendo ore piacevolissime di conoscenza e condivisione di esperienze dall’indubbio spessore etico e affettivo”.

“Confidiamo che l’iniziativa possa proseguire e rinnovarsi: e soprattutto che possa servire da esempio a tutti i giovani che vorranno unirsi ai volontari e conoscere la realtà offerta dal personale della Casa di Riposo, a cui va il nostro sentito ringraziamento per l’accoglienza e l’esperienza che hanno reso possibile realizzare” ha concluso l’Associazione Animali Esotici Onlus.

I manufatti realizzati dai nonni sono visionabili e acquistabili inviando un messaggio privato alla pagina AAE Shopping Solidale oppure scrivendo a shopping@aaeonlus.org

Qui il video con gli ospiti della struttura:

I nonni per gli animali in difficoltà di AAE Onlus 🙂

Un grazie super-speciale ai nonni che aiutano Aae Onlus e il nostro piccolo AAE Shopping Solidale. Lo shop nasce per raccogliere fondi con lo scopo di curare tanti animali in difficoltà. Lo fa grazie a collaborazioni con persone meravigliose che sposano la nostra causa e creano oggetti con amore e gioia e ovviamente grazie al vostro sostegno ❤Nasce in questi giorni la collaborazione con la Casa di risposo, sostenuta dalla Fondazione Biagini Rossetti , "Santa Teresa" di Ferrara, dove Virginia, che si occupa delle attività di animazione per gli ospiti, ha pensato di coinvolgerli in un progetto che fosse adeguato alle capacità e potenzialità di gran parte di loro, propensi ai lavori manuali anche impegnativi e desiderosi di cimentarsi in mansioni originali e stimolanti.In quest'ottica si è aperta la solidarietà con l'Associazione Animali Esotici Onlus che si dedica tradizionalmente al volontariato per animali da compagnia non convenzionali rinvenuti sul territorio nazionale, in stato di abbandono o maltrattamento, che ha potuto beneficiare della manodopera dei nonni per la creazione di articoli in legno. Si tratta di giochi specifici ideati per #conigli, #cavie e piccoli animali da compagnia non convenzionali, che saranno poi disponibili per la raccolta fondi.L'incontro tra i volontari e la realtà della Casa di Riposo ha toccato profondamente tutte le persone coinvolte: le suore, che vivono e operano nella struttura, gli operatori sanitari, e tutti i volontari.Per la gioia di una doppia solidarietà, che da oggi darà un valore aggiunto a questa unione di esperienze, e avvicina due mondi apparentemente lontani che oggi trovano grande gioia nel conoscersi e condividere un’esperienza di grande valore sociale e umano. Sono stati realizzati manufatti di ottima qualità , studiati nella scelta del materiale atossico e di riciclo creativo, che i nonni hanno lavorato con entusiasmo. Condividendo ore piacevolissime di conoscenza e condivisione di esperienze di grande spessore etico e affettivo.Speriamo che l'iniziativa possa proseguire e rinnovarsi e soprattutto che possa servire da esempio a tutti i giovani che vorranno unirsi ai volontari e conoscere la realtà offerta dal personale della Casa di Riposo, a cui va il nostro sentito ringraziamento per l'accoglienza e l'esperienza che hanno reso possibile realizzare.

Pubblicato da AAE Shopping Solidale su lunedì 26 febbraio 2018

Fonte, foto e video: AAE Onlus

© Riproduzione riservata