Quarto (NA): due coniglie scaraventate in una scarpata da un’auto in corsa

Nonostante l’intervento tempestivo dei volontari OIPA, una è rimasta paralizzata

Facebooktwittergoogle_pluspinterestmail

Pensava si trattasse d’immondizia e, invece, nel sacchetto lanciato dall’auto in corsa davanti a lei in una strada di Quarto, in provincia di Napoli. c’era qualcosa che si muoveva: per la precisione due conigliette. Quarto coniglieE’ la scena cui si è trovata ad assistere per puro caso una volontaria dell’OIPA, che ha visto scaraventare le due lapine per diversi metri lungo una scarpata.

Nonostante la tempestività dei soccorsi la violenza dell’impatto a terra ha lesionato gravemente una delle due conigliette. Nina, così è stata battezzata, purtroppo come già accertato tramite la consulenza di un veterinario esperto non è operabile e rimarrà paralizzata agli arti posteriori. Accolta insieme a Sofia in piccolo rifugio, è in cura con una terapia antidolorifica e antinfiammatoria assistita dai volontari dell’OIPA.

Ci auguriamo che la piccola Nina possa comunque offrirsi qualcuno disposto a fare un’adozione del cuore, come fu a suo tempo per Hope, una coniglia rimasta paralizzata che era tornata a correre felice per casa grazie a un carrellino costruito appositamente per lei. Sicuramente la gestione di un animale con difficoltà motorie non è semplice, ma se si avrete tempo e pazienza, verrete ricambiati con tantissimo amore.

Per maggiori informazioni sullo stato delle due lapine potere contattare Vincenza Buono delegata della sezione OIPA di Napoli e Provincia (e dunque anche di Quarto) all’indirizzo email: napoli@oipa.org

Fonte e foto: OIPA

© Riproduzione riservata