Dal 15 al 17 settembre Festa Antispecista a Milano

Tre giorni di incontri, concerti, performance, film e installazioni al Centro Macao

Facebooktwittergoogle_pluspinterestmail

Da venerdì 15 a domenica 17 settembre si terrà per la prima volta a Milano la Festa Antispecista, festival per la liberazione animale, organizzata da OLS – Oltre la Specie: tre giorni di incontri, concerti, performance, film e installazioni.

Festa Antispecista MilanoArrivata alla sua XII edizione, continuazione dello storico Veganch’io, non solo ha cambiato nome, ma ha trovato accoglienza a Macao, spazio autogestito di Viale Molise 68. Macao si trova a pochi minuti dal centro di Milano, vicino alla fermata Porta Vittoria del passante ferroviario, ed è raggiungibile anche con le linee di autobus: 90-91, 93, 12, 45 e 66.

La palazzina liberty di Macao, con il suo maestoso salone e il grande giardino, ospitava un tempo la borsa del mattatoio cittadino. Lì si concludevano gli affari sulla pelle di chi, poco più indietro, nell’area industriale oggi dismessa, era arrivato sui convogli e aspettava nel terrore il momento di essere smembrato” ricordano gli organizzatori. “Durante le conferenze parleremo di animali che si ribellano, che migrano, che cambiano di sesso. Parleremo di antispecismi e femminismi, discuteremo di attivismo. Presenteremo nuovi libri. E mostre fotografiche, proiezioni e spettacoli teatrali”. La musica, tratto distintivo di Macao, avrà uno spazio e un ruolo importanti nel connotare questa festa, grazie ai diversi concerti/eventi organizzati in tutte e tre le serate.

Si troverà inoltre cibo gustoso e a prezzi popolari: panini, crêpes dolci e salate, pizza, insalata di riso, torte e ottime bibite.

Spiega Alessandra Galbiati, responsabile del Movimento OLS: “La Festa Antispecista a Macao sarà un’occasione unica di incontro e di riflessione su quel filone dell’antispecismo politico che sta cercando di mettere a fuoco e di combattere i dispositivi di oppressione e sfruttamento del sistema capitalista, che utilizza i corpi di umani e non umani come strumenti e fonti di profitto, facendo leva sulle varie forme di discriminazione che, intersecandosi, si potenziano a vicenda fino all’eliminazione di decine di miliardi di viventi ogni anno”.

La Festa Antispecista sarà animata dai volontari e dalle volontarie di Oltre la Specie con l’aiuto del collettivo Macao.

Qui il programma completo e altre info.

Qui l’evento Facebook.

 

 

© Riproduzione riservata