Un business da 300 milioni di euro

Sabato 10 giugno convegno dell’OIPA a Milano sul traffico illegale dei cuccioli di razza, che raggiunge i 2 mila esemplari a settimana

Facebooktwittergoogle_pluspinterestmail

Un business illegale che movimenta circa 300 milioni di euro l’anno, con un traffico di circa 2 mila esemplari a settimana e picchi soprattutto nel periodo natalizio.Conferenza OIPA traffico cani razzaMilano accende i riflettori sui traffici illeciti e i cuccioli di razza con un convegno organizzato dall’Associazione OIPA (Organizzazione Internazionale Protezione Animali) e patrocinato dal Comune di Milano.

Sabato 10 giugno, alle ore 15.00 presso l’Auditorium Stefano Cerri di via Valvassori Peroni 56, diversi relatori esperti del tema, tra i quali il Direttore Sanitario del Parco Canile di Milano, Manuela Michelazzi e l’Avv. Claudia Taccani, Responsabile dello Sportello Legale dell’OIPA affronteranno il fenomeno da diversi punti di vista, spiegando i danni che produce l’acquisto di questi animali arrivati in Italia illegalmente o provenienti da allevamenti abusivi sul territorio.

Dai Paesi dell’Est Europa, infatti, arrivano in continuazione cuccioli trasportati in condizioni spesso drammatiche, ammassati per più di 48 ore in camion non ventilati, senza disponibilità di cibo né acqua, immersi nei propri escrementi e non protetti da trasportini. I cuccioli che riescono a sopravvivere sono per lo più deboli, sofferenti, presentano disturbi comportamentali, o sono affetti da gravi malattie infettive e infestati da parassiti. Tutte conseguenze di un mancato svezzamento o di trattamenti farmacologici non corretti.

Nel territorio milanese l’acquisto di cani di razza è una prassi molto diffusa che ha ricadute anche sui costi di gestione dei canili, dove molti animali aspettano di essere adottati. Il convegno, dunque, sarà anche l’occasione per richiamare l’attenzione su questa pratica profondamente scorretta, scoraggiando gli acquisti e promuovendo le adozioni, rendendo i cittadini consapevoli dei maltrattamenti e dell’illegalità nascosti molto spesso dietro questo mercato.

L’iniziativa, gratuita, è rivolta a tutti i cittadini interessati, ai veterinari, agli operatori dei canili e agli studenti.

Per partecipare al convegno o per maggiori informazioni potete consultare questo link.

Fonti: OIPA, Comune di Milano

Conferenza OIPA traffico cani locandina

© Riproduzione riservata