Pet in ufficio? Per molti ancora un sogno

Dal 19 al 23 giugno si celebra la Take Your Pet To Work Week™

Facebooktwittergoogle_pluspinterestmail

Portarsi il proprio pet in ufficio è il sogno di molti di noi. Se alcuni hanno la fortuna di lavorare in aziende ‘illuminate’ dove questo è già consentito, la maggior parte degli uffici, almeno in Italia, è ancora off limits per gli animali.take your pet to work day photo contest 2017 Eppure secondo l’ultima ricerca di PAWrometerTM (PAW = Pets at Work ossia ‘animali domestici sul posto di lavoro) del The Banfield Pet Hospital (la rete di cliniche veterinarie parte di Mars Petcare) effettuata su 1000 dipendenti e 200 responsabili delle risorse umane di aziende americane ha evidenziato che proprio la presenza di animali sul posto di lavoro ha un impatto positivo complessivo sui dipendenti.

In particolare, avrebbe come benefici il miglioramento l’umore (93%), la riduzione dello stress (93%), un migliore work-life balance (91%), diminuirebbe il senso di colpa nel lasciare a casa il proprio animale mentre si è sul posto di lavoro (91%) e addirittura aumenterebbe perfino l’attaccamento dei dipendenti all’azienda (91%).

Questi dati sono peraltro confermati da una ulteriore ricerca del The WALTHAM Centre for Pet Nutrition di Mars Petcare, che dimostra come la presenza di cani sul luogo di lavoro generi un ambiente positivo, favorisca il benessere, aumenti il livello di attività fisica, la produttività e la serenità.

Per diffondere questa buona pratica Mars celebra il Pet Sitters International’s “Take Your Pet To Work Week™” in Italia e in tutto il mondo, in quanto è stata tra le prime aziende a consentire ai propri dipendenti di portare i propri amici a quattro zampe in ufficio in qualsiasi giorno della settimana. 

“Siamo orgogliosi di celebrare con i nostri Associati il Take Your Dog to Work Week dal 19 al 23 giugno, sebbene per noi in Mars Italia ogni giorno è un giorno da trascorrere lavorando insieme al proprio pet; questa è sicuramente un’attività che rende un mondo migliore per i nostri animali domestici ma che rende anche il luogo di lavoro un… Great Place to Work®” ha dichiarato Valentina Menato, Marketing Director Petcare di Mars Italia.Mars Pet Friendly OfficeLa manifestazione nata nel 1999 da un’idea dell’associazione Pet Sitters International, che si occupa della formazione di per sitter professionali e che ha lanciato l’iniziativa per favorire e promuovere le adozioni dei randagi e una miglior convivenza uomo-animale.

Poter portare il proprio amico quattro zampe in ufficio potrebbe favorire e incrementare le adozioni: sono diversi coloro che sono sono costretti a rinunciare ad avere un animale per le troppe ore fuori casa. Una bella iniziativa che molte aziende dovrebbero abbracciare.

Pet Sitters International ha anche lanciato un contest fotografico. Dal 19 al 23 giugno, infatti, è possibile caricare sul loro sito una foto con il proprio pet in ufficio: il premio in palio sono 500 dollari da donare a un canile o gattile a scelta.

Fonti: Mars, Pet Sitters International
Foto: Pet Sitters International

© Riproduzione riservata