È confermato: Iceberg presto in Italia

L’assicurazione arriva via Twitter dall’ambasciatore danese Lorenzen

Facebooktwittergoogle_pluspinterestmail

Iceberg tornerà in Italia. La conferma l’ha data l’ambasciatore danese in Italia, Erik V. Lorenzen, in un tweet indirizzato a ENPA.

Tweet ambasciatore danese Iceberg

Lorenzen, incontrato da ENPA e da Noemi lunedì scorso, cita a sua volta il ministro dell’Ambiente e della Politiche Alimentari Esben Lunde Larsen. Attraverso la propria pagina Facebook il Ministro ha preso posizione a favore del rilascio di Iceberg.

“Accolgo con estrema gratitudine la notizia data dall’ambasciatore Lorenzen” dice la presidente di ENPA, Carla Rocchi “questa è una grande vittoria. Lancio un ulteriore appello alla polizia e alle autorità danesi affinché il cane Iceberg sia rilasciato il prima possibile per far ritorno in Italia. Ringrazio Noemi e i milioni di italiani che si sono schierati dalla parte di Giuseppe e del suo cane: noi tutti non vediamo l’ora di abbracciarli”.

Ricordiamo che nei giorni scorsi moltissimi cittadini italiani si sono mobilitati a favore di Iceberg: la petizione lanciata in sua difesa su Change.org ha raccolto oltre 370 mila firme, e in tantissimi hanno aderito all’appello Facebook di ENPA, e al  mailbombing di Animalisti Italiani Onlus.

Fonte e immagini: ENPA

 

 

© Riproduzione riservata