Gatta canadese aggredisce 7 pit bull e ne ferisce uno gravemente

La proprietaria: “Baby è molto protettiva con noi”

Facebooktwittergoogle_pluspinterestmail

La storia di Baby è ormai un fenomeno virale in Canada e, secondo quanto riportato dal Vancouver Sun ha davvero dell’incredibile.

bandida_aggredita_gatto

Baby, una gatta di ben 16 anni avrebbe fronteggiato 7 pit bull colpevoli di aver sconfinato nel suo territorio e si sarebbe avventata su uno di loro, una femmina di nome Bandida, lesionandola con morsi e graffi a tal punto da richiedere l’intervento di un veterinario. Non solo, un’amica della proprietaria del cane, intervenuta per separare gli animali, avrebbe ricevuto lo stesso trattamento, finendo in ospedale per le ferite alla mano sinistra.

bandida_aggredita_gatto_2L’aggressione sarebbe scaturita da un eccesso di “senso di protezione” dell’anziana gatta nei confronti della proprietaria, la signora Betty Jean Thompson, che in quel momento si trovava nel giardino di casa.

Bandida, forse sorpresa da tanto coraggio, fortunatamente per la gatta non ha reagito o per Baby il finale sarebbe stato, probabilmente, decisamente diverso. In ogni caso, “Nessuno mette Baby in un angolo”, è proprio il caso di dirlo.

Fonte: Vancouver Sun
Foto: Javiera Catalina Rodriguez (Facebook)

© Riproduzione riservata