Domenica 5 giugno torna la Festa degli Amici Cucciolotti-Rifugi Aperti

In 10 anni raccolti grazie a Pizzardi Editore oltre 2 milioni di euro

Facebooktwittergoogle_pluspinterestmail

Domenica 5 giugno si spalancheranno nuovamente le porte di moltissimi rifugi Enpa e verranno allestite numerose piazze per dar vita all’appuntamento più atteso dai collezionisti di figurine “Amici Cucciolotti” 2016. Chi mostrerà ai volontari Enpa il proprio album, riceverà un regalo di ringraziamento da Pizzardi Editore per aver preso parte a questa importante iniziativa solidale.

Pizzardi_enpa

Ogni anno, durante la Festa degli Amici Cucciolotti-Rifugi Aperti, numerosissime sezioni Enpa organizzano tanti eventi locali in cui i protagonisti assoluti saranno i bambini e la solidarietà. Una festa davvero speciale in cui scambiarsi le figurine doppie della collezione “Amici Cucciolotti” 2016, giocare con le Cartolotte®, chiedere consigli sulla cura del proprio amico a quattro zampe, vedere e toccare con mano cosa, ognuno di loro, figurina dopo figurina, è riuscito a realizzare. Quest’anno il progetto, infatti, prevede proprio la cura di tutti i 25 mila trovatelli accuditi dalla Protezione Animali.

“Sentirsi parte di un importante progetto atto a salvare migliaia di esseri indifesi è una grande lezione” dichiara Marco Bravi, Presidente del Consiglio Nazionale e Responsabile Comunicazione e Sviluppo Iniziative Enpa “dobbiamo far crescere i nostri figli con la consapevolezza che ognuno di loro può fare la differenza nella vita altrui, solo così riusciremo a costruire una futura generazione più consapevole e responsabile verso i più deboli”.

L’iniziativa partita 10 anni fa ha raccolto donazioni per oltre 2 milioni di euro. “Un grazie di cuore, come sempre, va alla Pizzardi Editore S.p.A. che ogni anno, attraverso il suo fondamentale sostegno, riesce a dimostrare che un grande cuore unito a un grande sogno rendono tutto possibile!” conclude l’associazione.

© Riproduzione riservata