Vissuto per 22 anni alla catena

Ora Pepe potrà finalmente godersi una vera casa

Facebooktwittergoogle_pluspinterestmail

Insieme ai polli e alle galline c’era anche lui, Pepe, un meticcio che per 22 anni ha vissuto legato a catena fissa giorno e notte, nella più totale incuria, senza mai poter uscire dal recinto in cui era confinato. A sua disposizione solo una misera cuccia e una ciotola per l’acqua e il cibo.

pordenone-pepe-3

Segnalato alla sezione dell’OIPA di Pordenone, Pepe oggi è libero. Ceduto ai volontari è stato pulito e tosato e nei prossimi giorni Pepe sarà condotto dal veterinario per verificarne lo stato di salute, anche se a prima vista sembra essere un meticcio dalla forte tempra. Vista la sua veneranda età, infatti, Pepe è cieco e un pochino sordo, ma nonostante tutto, è un cane ancora molto arzillo e da oggi potrà godersi la sua “terza età” in una casa calda e accogliente.

Fonte e foto: OIPA

 

© Riproduzione riservata