Goulash

E chi l’ha detto che si può fare solo con la carne?

Facebooktwittergoogle_pluspinterestmail

Questa pietanza è ottima da servire nelle giornate particolarmente fredde perché la sua speciale speziatura scalda l’atmosfera.  Vi consigliamo di preparare questa ricetta in anticipo e consumarla il giorno successivo. Questo permetterà alla soia di assorbire tutti i sapori ed essere decisamente più gustosa.

DSCF8084

INGREDIENTI: 250 grammi di spezzatino di soia disidratato, 1 litro di brodo di verdura, 3 patate medie, 1 spicchio di aglio, 1 carota, 2 cipolle medie, 2 peperoni verdi o rossi, 3 pomodori, cumino in polvere, paprika dolce in polvere (meglio se avete l’originale ungherese), noce moscata, 3 chiodi di garofano, cannella, alloro, erba cipollina, olio evo, sale q.b.

BRODO: 2 l di acqua, 1 patata di media dimensione, 1 cipolla di media dimensione, 2 carote pelate, 1 costa di sedano, 10 g di sale grosso

Preparate prima di tutto la soia: mettete lo spezzatino in una insalatiera e versateci sopra acqua calda. Lasciatelo riposare 20 minuti coperto, affinché assorba l’acqua e si gonfi, e poi scolatelo avendo cura di strizzare molto bene l’acqua rimasta nei bocconcini.

Nel frattempo preparate le verdure: tritate la cipolla, l’aglio (se ne siete amanti, altrimenti usatelo intero e poi levatelo), la carota, e fate soffriggere il tutto a fuoco lento in olio evo. Quindi aggiungete prima i peperoni, i pomodori e le patate tagliati a piccoli pezzi e infine la soia. Fate insaporire il tutto con le spezie. Aggiustate il sale e aggiungete un po’ di brodo vegetale. Lasciate cuocere a fuoco lento per almeno un’ora aggiungendo il brodo man mano che il composto si asciuga, in modo da non farlo attaccare.
Alla fine le verdure dovranno risultare una crema densa e saporita.

E buon appetito!

(Ingredienti e dosi si intendono per 4 persone)

box news_ricette

© Riproduzione riservata