Gatti: quando la palla di pelo diventa sport estremo

La top ten dei posti più strani dove i vostri felini si sono tolti “un peso”

Facebooktwittergoogle_pluspinterestmail

Amici, quante volte ci è capitato di svegliarci nel cuore della notte udendo rumori strani, vocalizzi quasi da esorcista e di aver trovato la malefica palla di pelo vomitata nei posti più strani?
Ecco la top ten emersa della nostra inchiesta. Ovviamente partiamo dalla posizione più bassa per salire alla fine sul podio.

gatto-palla-di-pelo

DOCCIA
Avete adottato un piccolo Lord. Per non sporcarvi casa ha scelto una superficie lavabile. Un vero amore. Ma non cantate vittoria troppo presto. Scoprirà presto altri posti molto più divertenti.

IL TAPPETO
E’ un classico. Grande, piccolo, messo in un angolo della casa? Non importa. Possiamo avere 100 mq di piastrelle, ma loro, vomiteranno sul tappeto. Meglio se è di quelli non lavabili in lavatrice, così dovremo morire intossicati dalla trielina per farlo tornare pulito.

IL TAVOLO
Del soggiorno, della cucina, la scrivania dei ragazzi. E perché no, possibilmente con la tovaglia o con sopra i libri. Per i più esperti c’è anche la versione a getto: primo giro sul tavolo, secondo dal tavolo al pavimento. Ma solo se sotto c’è il tappeto.

IL DIVANO
Quello sul divano è l’ attacco improvviso, che coglie nel sonno. In un attimo si occludono le vie respiratorie e il vostro micio non ha proprio il tempo di ragionare. Non di rado infatti si auto-colpisce sulle zampe nel tentativo di alzarsi in piedi e scendere dal divano. Ma non temete non farà in tempo.

LA SACCA DELLA PISCINA
Pensavate di farvi una bella nuotata questa sera, eh? Avete preparato accuratamente tutto, costume, accappatoio, ecc. Ma avete lasciato la zip della borsa aperta. Mi sa che la piscina salta a domani….

LE CIABATTE
E’ arrivato l’inverno e avete deciso di convertire le vostre infradito (che avete cercato di destinare alla serata in piscina) in un paio di calde babbucce invernali? Avete acquistato un paio di ciabatte imbottite non lavabili? Grosso errore.

LE SCARPE
Beh, il messaggio mi pare chiaro. Cambiatevi i calzini più spesso…

GLI STIPITI DELLE FINESTRE
Che gioia dover ripulire tutti gli angoli tra il vetro e lo stipite con lo stuzzicadenti vero?

L’ARMADIO
I gatti amano dormire chiusi negli armadi, acquattati tra i nostri maglioni. Alle volte sono così ben nascosti che chiudiamo le ante senza nemmeno accorgerci della loro presenza. Fino a che non allunghiamo la mano per recuperare il meraviglioso maglioncino che con tanto amore mamma ci ha regalato e che ci vorrebbe vedere indossare a cena. E adesso chi glielo spiega che lo dovremo disinfettare con il napalm?

IL COPRILETTO VERSIONE MASTER
Esistono due versioni dell’attacco al copriletto. Il livello principiante contempla comunque una certa perizia: infatti potendo scegliere, viene prediletto in modalità invernale, quando ricopre il piumone, che inevitabilmente si macchierà. Poi c’è il livello master: sul copriletto, alle 4 di notte, con te nel letto, colpendo con la prima gettata le coperte con la seconda i tuoi piedi, incautamente scoperti. Ah, dimenticavo, dormi sul letto soppalco naturalmente (thanks to Pina, la gatta, per la performance).

© Riproduzione riservata