Dopo 11 anni di nuovo insieme

David ha ritrovato il suo gatto Percy grazie al microchip

Facebooktwittergoogle_pluspinterestmail

Dopo 11 lunghissimi anni separati finalmente David Allinson ha potuto riabbracciare il suo Percy. Secondo quanto riportato dal Guardian, infatti, David Allinson, di Henlow, nella contea del Bedfordshire, ha scoperto l’assenza di Percy nel giugno del 2003 e si è subito messo alla sua ricerca, distribuendo migliaia di volantini e facendo pubblicare anche un annuncio sul giornale locale.
“Quando Percy è scomparso ero devastato e ho fatto tutto quello che potevo per cercare di ritrovarlo, ma col trascorrere degli anni ho davvero creduto che non l’avrei mai più rivisto”, ha detto l’uomo al giornale inglese. “Quando le condizioni meteo erano particolarmente avverse mi chiedevo se fosse al sicuro, al caldo, e spesso ho temuto il peggio”. Percy, un gatto a pelo corto che ora ha 15 anni, si era allontanato 15 miglia (circa 24 km) fino a Cockayne Hatley, dove aveva trovato una nuova casa presso un’anziana signora. Alla morte della donna, Percy è stato accolto da Ruth Hart, la sua vicina, e per volere del fato, è una collega di lavoro di David.
La scansione del microchip di Percy è stata fondamentale: David ha subito chiesto a Ruth di organizzare un incontro: “Era spaventato e si nascondeva dietro al divano, ma quando ho pronunciato il suo nome è corso tra le mie braccia. Sono scoppiato a piangere, non ci potevo credere, era il mio Percy.”
Allinson, che ha scelto di lasciare Percy nella sua nuova casa, va a trovarlo una volta al mese e riceve regolarmente sue fotografie. “E’ bello che Percy sia rimasto da me e siamo sempre felici quando David ci fa visita. Di recente è venuto a trovarlo in occasione del suo quindicesimo compleanno e gli ha portato dei regali. Il fatto che David lo abbia ritrovato dopo così tanti anni è davvero uno splendido lieto fine” ha concluso Ruth.

Foto: Petlog/PA

© Riproduzione riservata