Gas, coccole e fusa

“Il mio regno per un croccantino!”

Facebooktwittergoogle_pluspinterestmail

Nome: Gas
Età: 8 anni (molto ben portati, eh)
Segni particolari: naso storto… profilo alla Dante Alighieri, diciamo!
Residenza: appartamento, ovviamente. Mi piacciono le comodità!
Raccontaci come tu e i tuoi umani vi siete conosciuti: mi hanno recuperato in un fienile, insieme con mio fratello Elvis (che anche adesso vive con me). Papà non ha neppure voluto sapere di che colore fossimo, è venuto a prenderci subito! Inutile dire che la mamma era contentissima e ha cominciato subito a viziarci… ma anche papà non scherza!
Cibo preferito: olive, senza dubbio!
Un tuo pregio: sono un coccolone esagerato, appena la mamma si stende sul divano… io volo da lei!
Un tuo difetto: guarda, ci sto pensando… ma proprio non me ne viene in mente neanche uno.
Migliore amico: la mamma e mio fratello Elvis. Però ho un rapporto molto stretto anche con la mia amaca da calorifero.
Gioco preferito: al momento mi piace molto rispondere agli agguati del nuovo fratellino, che è con noi da 7 mesi. Lui pensa di tormentarmi… io in realtà mi diverto!
Hobby: appena un bipede si trova nei paraggi, salgo sul bancone della cucina e inizio a miagolare per reclamare qualche croccantino. Non importa l’ora, io comunque ci provo sempre!
Un pregio di chi ti ha adottato: papà e mamma mi adorano e allora ogni tanto approfitto del loro cuore tenero… miagolio lamentoso e via, e alla fine qualche crocco lo rimedio sempre.
Un difetto di chi ti ha adottato: ok che mi vogliono bene, ma papà e mamma sono ‘leggermente’ ansiosi: basta un colpo di tosse e subito mi portano dalla veterinaria! Giuro, io preferisco tenermi la tosse!
Hai trovato la lampada di Aladino. Hai 3 desideri: 1) Sparizione di tutti i veterinari dalla faccia della terra. 2) Accesso libero e illimitato al croccantame. 3) Appuntamento galante con la micia occhi-azzurri del piano di sotto.
Un aneddoto buffo: prima di accendere lavatrice o asciugatrice la mamma fa sempre l’appello per controllare che nessuno di noi felini manchi: ha il terrore di centrifugarci e trovarci morti stecchiti!
Un messaggio per i nostri lettori: diffondete sempre e con ogni mezzo l’amore per gli animali, è importante perché c’è ancora tanta ignoranza in giro!

Gas1-1

Le immagini sono di: ©Silvia Bellani

box news_ok

© Riproduzione riservata